13/02/2010

L'Università Politecnica delle Marche studia il Tè

Le ricerche sulle proprietà del Tè in Europa sono sempre più numerose. Anche per questo siamo molto felici di riportare lo studio svolto da un team dell'Università Politecnica delle Marche*. Obiettivo dell'indagine: valutare se le qualità del Tè cambiano in infusione fredda o calda.

Questi in sintesi i risultati:
- Quantità di polifenoli rilasciati nell'infusione: è maggiore con l'infusione a caldo. Unica eccezione riguarda il Tè bianco che li rilascia anche nell'infusione a freddo.

- Capacità di assorbimento dei metalli pesanti: solitamente maggiore con infusione a caldo. Tra tutti i Tè, quello bianco è il migliore, al di là che l'infusione avvenga a caldo o a freddo

- Antiossidanti rilasciati nel corpo: solitamente maggiore nei Tè caldi con l'eccezione nuovamente del Tè bianco che tra l'altro ha la maggiore attività antiossidante in assoluto.

In sostanza, caldo o freddo, poco importa, purchè sia un buon Tè in foglie!

* Elisabetta Venditti, Tiziana Bacchetti, Luca Tiano Patricia Carloni, Lucedio Greci, Elisabetta Damiani.


Image source: Green Tea leaves in a Chinese gaiwan. Wikipedia, Wikimol, Creative Commons Attribution ShareAlike 2.5 License.



all news...

Carrello

Vai al carrello Il tuo carrello

Il carrello è vuoto

Condizioni generali di vendita | Pagamento sicuro | Consegne | Riservatezza dei dati | P.IVA 02334560428 

Copyright 2011 - Cose di Tè Italy

Privacy Policy