Konnichiwa!

Un anno fa, sempre di questo periodo, stavo organizzando gli ultimi dettagli dell’itinerario giapponese nella prefettura di Shizuoka, alla scoperta di nuovi fantastici Tè e produttori appassionati.

È incredibile come le cose possono cambiare in fretta. Tra le ipotesi  di catastrofi naturali, certamente quella della pandemia da Coronavirus sarebbe venuta in mente a pochi. 
Ma tant’è, visto che non si può cambiare, forse possiamo imparare qualcosa da queste giornate vissute a distanza dal resto della specie umana 🙂

Da quel viaggio nel Sol Levante, dopo pazienti approcci e tentativi di capire il bizzarro funzionamento della dogana italiana, alla fine siamo riusciti nel nostro intento: farvi conoscere  meraviglie di Tè di cui solo i giapponesi possono godere.

Abbiamo deciso che marzo sarà il mese del Tè simbolo di questo paese: il Matcha, ovvero il Tè in polvere!
Il matcha o maccha (抹茶, “tè macinato”) è una varietà di Tè verde finemente lavorato, usato tradizionalmente nella cerimonia del Tè.
Le foglie vengono cotte al vapore, asciugate e ridotte in polvere finissima.
È un Tè ricco di vitamine, minerali e polifenoli ed ha una percentuale di antiossidanti decisamente maggiore di qualunque Tè verde… sai perché? 
Perché a differenza degli altri Tè, non viene filtrato, ma si prepara in sospensione. È considerato inoltre un potente antivirale naturale.

L’intuito, la passione e lo spirito di innovazione che da sempre contraddistingue la cultura giapponese, sono capaci di cambiamenti stupefacenti. E anche il mondo del Tè è in grado di generare piccole-grandi rivoluzioni. Il Matcha rappresenta una tradizione antichissima, di oltre 500 anni. Associando un pensiero contemporaneo alla più pura tradizione giapponese, alcuni produttori virtuosi, hanno avuto la geniale idea di creare NUOVI COLORI DI TÈ IN POLVERE.

Così, oltre al Tè verde in polvere Matcha, alcuni giardini hanno iniziato a produrre anche il Tè nero – Wakoucha – e il Tè verde tostato – Hojicha –, lavorati sempre in polvere. Perché? Perché non filtrando più le foglie, posso estrarre il massimo delle straordinarie proprietà da tutti i Tè.

Nella prefettura di Shizuoka, più precisamente nella regione di Kakegawa, ho conosciuto Motoomi e i suoi inestimabili tesori di Tè.

Il caro Motomi!

Sone felice di farli assaggiare anche a Te. Se non hai ancora gli oggetti per preparare i Tè in polvere – come il Matcha, l’Hojicha e il Wakoucha – puoi acquistare il nostro set:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento